Comelit, l’eccellenza italiana “smart” protagonista all’IFSEC 2016

Comelit che, da Bergamo, fornisce sicurezza in tutt’Italia e in oltre 70 paesi nel mondo sistemi di videosorveglianza, domotica, videocitofonia e controllo accessi era presente all’ultima edizione di IFSEC.

Per sintesi ricordiamo i prodotti “smart” di punta che Comelit ha presentato alla fiera di riferimento per il mercato security. Il primo che citiamo è Quadra, postazione videocitofonica per esterni, pluripremiata per funzionalità e design dall’aspetto minimalistico. L’unità è in versione 1, 2 e 4 linee di chiamata, videocamera e LED di illuminazione e differenti cover per personalizzare il device all’estetica dell’edificio.

Quadra nelle tre cover alluminio, black e corten

Quadra nelle tre cover alluminio, black e corten

Comelit ha inoltre promosso a Londra Mini, videocitofono da interno con display da 4,3″ B/N e colori, comandi touch e con installazione in modalità da parete e da tavolo, insieme alla analoga versione Handsfree, a mani libere, ossia senza cornetta. Infine citiamo Icona, videocitofono da incasso parziale, a parete e da tavolo con display da 4,3 e comandi touche swipe e la versione più grande con schermo da 7″ e cornetta.

Redazione IntegrationMag

IFSEC Pic1

Si è da poco conclusa IFSEC International, il più importante evento europeo in materia di sicurezza, che ha accolto presso il prestigioso London ExCel oltre 600 espositori del settore provenienti da tutto il mondo: tra questi anche Comelit Group SpA.

L’esclusivo stile tutto italiano di Comelit si percepiva già dall’elegante stand, progettato dallo studio Habit(s) di Milano, che per tre giorni ha ospitato un pubblico ampio e diversificato, particolarmente interessato alla tecnologia e al design incarnati dai prodotti Comelit.

IFSEC Pic2

Oltre alle soluzioni in fatto di videosorveglianza e antintrusione, grande spazio è stato dato alla videocitofonia, settore trainante nel quale Comelit ha iniziato la sua attività 60 anni fa. Grazie alle molteplici possibilità offerte dal sistema digitale ViP, tutto si semplifica: dalle operazioni di installazione all’integrazione dei dispositivi videocitofonici con quelli dedicati alla domotica, all’antintrusione e alla videosorveglianza.  L’obiettivo di Comelit è quello di rendere sempre più sicure le abitazioni e di aumentare il comfort di chi ci vive, con controlli e comandi molto semplificati gestibili anche da mobile. Tra le novità presentate a IFSEC per la gestione da remoto delle automazioni domestiche l’anteprima di una nuova app in grado di controllare e gestire tutti i sistemi.

Ad accompagnare la tecnologia all’avanguardia di Comelit dispositivi dal design minimale e pluripremiato: dal posto esterno Quadra ai monitor interni Mini, Mini Handsfree, Icona e Maxi, tutti esposti e molto apprezzati a IFSEC.

_DSC4307

Focus di questa edizione della manifestazione il concetto di Smart Home, approfondito con una serie di conferenze cui anche Comelit ha preso parte come voce autorevole in materia. Il Business Development Manager di Comelit Group UK, Ross Wilkins, ha illustrato l’evoluzione della videocitofonia nelle abitazioni di ultima generazione e i notevoli benefici della tecnologia IP, per una casa sempre più bella e confortevole, da vivere in tutta sicurezza.

Info: Comelit

 

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti