Epson, dall’altissima luminosità agli ultra-mobile, tra qualità, interattività e collaborazione

A ISE 2017, siamo stati accolti e guidati tra le notevoli novità presenti allo stand di Epson da Carla Conca, Sales Manager Visual Instruments di Epson Italia. Con la sua grande esperienza dei mercati e delle applicazioni reali e delle soluzioni di proiezione di Epson Carla Conca ci ha concesso un’intervista in cui presenta le principali novità presentate all’ISE.

L’azienda, come ogni anno, è stata protagonista ad ISE 2017 dove ha presentato una rinnovata gamma di videoproiettori, a partire dalle serie per l’education e il corporate di fascia media, i nuovi e innovativi videoproiettori 3LCD di fascia alta per i mercati dell’installazione e del noleggio – incluso l’ammiraglia EB-L25000U – e la gamma di proiettori più compatti e “portable” per proiezioni e presentazioni in massima mobilità e flessibilità.

Epson EB-L25000U

Con il videoproiettore a ottica ultra-corta di Epson per l’insegnamento interattivo EB-696Ui oggi è possibile favorire la collaborazione nell’insegnamento, usufruire della connettività avanzata e ottenere i risultati desiderati. Con connettività wireless opzionale e funzione di moderazione migliorata, è facile coinvolgere gli studenti con immagini estremamente dettagliate presentate in risoluzione Full HD. Da anni Epson è leader di mercato nel settore della formazione.

L’EB-696Ui per l’education

L’EB-696Ui beneficia anche dell’interattività multi-screen che consente di utilizzare due videoproiettori per creare un ampio schermo interattivo che non potrebbe essere realizzato, con tali dimensioni e senza soluzione di continuità tra uno schermo e l’altro, con display tradizionali. Interazione e supporto all’apprendimento e alla collaborazione non si fermano solo all’aspetto o alla dimensione di proiezione ma sono legati anche alle funzionalità e alla dotazione software. Il software Multi PC Projection, ad esempio consente agli insegnanti e agli studenti di condividere contemporaneamente i contenuti mentre il controllo rimane nelle mani dell’insegnante il quale, grazie alla funzionalità di moderatore, potrà scegliere i contenuti da visualizzare. Combinando queste due caratteristiche è dunque possibile utilizzare due videoproiettori per creare un ampio schermo interattivo.

La gamma del videoproiettore EB-696Ui include altri 10 modelli: EB-695Wi, EB-685Wi, EB-680Wi, EB-675Wi, EB-685W, EB-685WS, EB-675W, EB-680, EB-680S ed EB-670. Tutti i videoproiettori sono progettati con tecnologia 3LCD per immagini chiare e brillanti fino a 100 pollici di dimensioni con un rapporto di contrasto fino a 16.000:1 e sono dotati di tre ingressi HDMI per consentire agli insegnanti di collegare facilmente i dispositivi come PC, lettori DVD e document camera. Molti modelli hanno inoltre incluso il software Smart Notebook.

Gli Epson EB-1460Ui

Muovendoci verso l’offerta corporate e collaboration professionale Epson ha presentato i proiettori interattivi a ottica ultra corta EB-1460Ui, con funzionalità Finger Touch e interazione con due penne interattive, Questi proiettori sono dei 4.400 lumen, con risoluzione WUXGA. I partecipanti alla riunione possono visualizzare i contenuti e interagire e prendere annotazioni direttamente dai loro dispositivi mobile, mantenendo un altissimo livello di sicurezza delle informazioni grazie alla possibilità di impostare password per le riunioni e per le note. Inoltre, i contenuti possono essere condivisi da una serie di dispositivi mobile con l’App iProjection e la funzionalità di Screen Mirroring con la quale è possibile interagire e scrivere note sui contenuti da remoto, fino a un massimo di quattro sistemi di proiezione in rete collegati contemporaneamente.

I nuovi videoproiettori per il corporate e l’ufficio offrono presentazioni di grande impatto sia nel momento in cui l’utente è in azienda ma anche quando si effettuano presentazioni in trasferta o comunque in mobilità. In questo senso è necessario dotarsi di sistemi di proiezione compatti, leggeri e portabili ma che offrano anche una qualità delle immagini che possa colpire e coinvolgere partecipanti e spettatori. Progettati per aziende di tutte le dimensioni, i modelli EB-1795F ed EB-2265U garantiscono presentazioni efficaci e di alta qualità Full HD su schermi di grandi dimensioni. Offrono anche funzionalità di presentazione intelligenti e interattive, quali il riconoscimento dei movimenti e lo Screen Mirroring.

Il modello EB-1795F consente presentazioni estremamente efficaci, anche fuori ufficio. Il design leggero e le dimensioni compatte lo rendono adatto per essere inserito in una borsa per laptop, l’ideale per personale di vendita di alto livello e per gli altri rappresentanti aziendali che devono eseguire presentazioni presso i clienti. Come ci si aspetta dal principale produttore di videoproiettori, questo modello dispone di numerose funzioni che semplificano e velocizzano la configurazione e le presentazioni: accensione automatica, ricerca sorgente automatica, correzione trapezoidale orizzontale e verticale, adattamento allo schermo e la funzione NFC per collegare il dispositivo in tutta semplicità. Le altre opzioni di connettività, ad esempio Wi-Fi, WiDi e Miracast, consentono facili presentazioni, senza tempi di attesa, da dispositivi mobile, come un laptop o una chiavetta USB. La funzione di riconoscimento dei movimenti consente di passare da una diapositiva all’altra con un gesto della mano e grazie alla modalità Split Screen è possibile avviare una presentazione da due sorgenti contemporaneamente.

Epson EB-2245U

Il modello EB-2265U fa parte di una gamma che offre presentazioni aziendali di grande formato e di alta qualità per piccole, medie e grandi aziende e ambienti di formazione grazie a dimensioni dello schermo scalabili fino a 300 pollici con risoluzione Full HD.

La configurazione è molto semplice grazie alle funzioni di Focus Help, accensione automatica, copia delle impostazioni OSD, correzione trapezoidale automatica e adattamento allo schermo automatico, nonché a una vasta gamma di opzioni di connettività, tra cui HDBaseT e Wireless LAN, HDMI doppio e Screen Mirroring. Una maggiore durata della lampada, fino a 10.000 ore in modalità Economy, riduce i tempi di manutenzione e assistenza.

Segnaliamo infine che Epson si è aggiudicata il premio per il miglior stand di grandi dimensioni oltre i 100 metri quadri in occasione della prima edizione degli ISE Stand Design Awards che ha valutato una serie di criteri, tra cui la capacità dello stand di comunicare il messaggio del brand, l’uso dello spazio, degli elementi grafici e delle luci, la facilità di spostamento al suo interno e l’impatto complessivo. La giuria ha anche apprezzato e premiato l’elevata qualità dei contenuti digitali proposti all’interno dello stand.

L’area di maggiore impatto visivo all’interno dello stand è sicuramente stata quella in cui si è svolta la dimostrazione della tecnologia di projection mapping, dove 14 videoproiettori EB-L25000U, i videoproiettori 3LCD laser da 25.000 lumen, hanno proiettato pattern colorati su una monoposto di Formula 1 installata su una parete.

In questa installazione di projection mapping in 3D spettacolare e che si sposava perfettamente con le forme geometriche dell’allestimento, la monoposto era attorniata da spazi di proiezione irregolari, con racconti legati da un unico filo conduttore che prendevano forma in ciascun riquadro, trasformando la griglia di partenza in un’esplosione di colori brillanti, geometrie ed effetti speciali, per dimostrare tutta l’efficienza e la versatilità del videoproiettore.

Info: Epson

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti