Canon a SICUREZZA 2017, riprese in totale oscurità e video analisi

All’interno di Fiera SICUREZZA 2017, abbiamo visitato lo stand di Canon dedicato alla divisione Security che si trovava all’interno del villaggio di Milestone, azienda a sua volta parte del gruppo Canon. Claudio Fassiotti, Vertical Segment Key Account Manager di Canon, e Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging Group e B2C Marketing Director per Canon Italia, ci hanno presentato le novità dell’azienda in ambito sicurezza.

Canon non delude. Il loro prodotto di punta, un gioiellino che siamo riusciti a far estrarre dall’apposita teca protettiva, è la videocamera ME20F-SH. Nel panorama delle soluzioni di videosorveglianza si differenzia senza dubbio per le performance, di cui parleremo più avanti, ma anche per il suo form factor, compatto e leggero, ideale per qualsiasi tipo di installazione, sia in ambito security che in contesti di produzione video.

Nel particolare, la ME20F-SH è stata dotata di un nuovo sensore CMOS full-frame da 35 mm e 2,26 megapixel, appositamente progettato per effettuare riprese in condizioni di scarsissima luminosità.

Per dimostrare l’enorme sensibilità alla luminosità, Canon ha installato una darkroom completamente buia nella quale la ME20F-SH era in grado di restituire immagini a colori perfettamente visibili e nitide. Grazie ad un ISO massimo superiore a 4 milioni (+75 dB), la videocamera ME20F-SH può vedere ed effettuare riprese nella quasi totale oscurità a meno di 0,0005 lux. Può, per fare un esempio, realizzare delle riprese di un cielo notturno anche quando è illuminato soltanto dalla luce delle stelle (con un obiettivo f/1.2 a 29.97p e gain massimo). La telecamera acquisisce in Full HD a 1080 60p 4:2:2 (SDI e HDMI, 4:4:4 in YCbCr ) su un registratore esterno, disponibile tramite le uscite HDMI o 3G/HD-SDI sul retro della videocamera.

L’altra novità degna di nota dello stand Canon era il software di analisi video VCA di Canon (Video Content Analysis), che grazie alla funzione di “People Counter” individua e conta fino a 1.600 persone con risoluzione in Full HD e 7.000 persone in 4K. Inoltre è in grado di riconoscere le persone sia che siano rivolte verso la telecamera o che non lo siano.

L’altra funzione che vogliamo sottolineare è il “Passer-by Counter”, che consente di contare il numero di persone che attraverso una linea specificata dall’utente sia in una direzione che nell’altra (sia che entrino o che escano), conteggiandole anche separatamente. Un hot topic che abbiamo ritrovato un po’ in tutta la fiera è proprio quello della Video Analisi che ha particolare valore sia per le applicazioni di sicurezza e controllo, va da sé, ma anche per i dati statistici di rilevazione marketing che questa tecnologia può restituire.Info: Canon

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti