I Christie Brio sono ora compatibili con l’iOS9 di casa Apple

Brio è una gamma di sistemi per la condivisione e la fruizione dei contenuti estremamente evoluto quanto semplice al tempo stesso; attraverso la tecnologia wireless rende possibile il dialogo e la condivisione di periferiche sorgenti diverse: sistemi iOS o Android, computer, o player audio/video qualsiasi. Gli IO disponibili sono di tutto rispetto: per le uscite, 2 DVI-D fino a 2.560×1.600 possono supportare fino a 2 display multi-touch; stesse risoluzioni e porte per gli ingressi cablati, mentre per la connettività wireless sono disponibili 5 accessi simultanei sempre fino a 2.560×1.600! L’unità è inoltre in grado di gestire flussi video fino a 1080p non compressi a 30fps. Brio è disponibile in tre versioni: la versione Enterprise, Team+ e Team, le cui differenze e scalabilità sono spiegate più avanti nella news.

La presente notizia risulta particolarmente degna di nota per il fatto che questo aggiornamento consente agli utilizzatori di device Apple con iOS9, ovviamente sempre più numerosi, di potersi ora collegare al sistema Brio via AirPlay. D’altra parte, la medesima prontezza nell’aggiornare i software Christie l’ha dimostrata aggiornando i Brio a Windows 10

Redazione IntegrationMag

CHRISTIE IOS9

Christie Brio è ora compatibile con Apple iOS9 e OS X El Capitan proponendo AirPlay™ Mirroring, consentendo alle persone di presentare, condividere e interagire in modalità wireless tra loro, utilizzando più dispositivi e piattaforme – all’interno della stessa sala o su più sedi in tempo reale – permettendo agli utenti di condividere e lavorare ancora meglio in team.

“Quando Apple ha lanciato iOS9, abbiamo iniziato a lavorare sugli aggiornamenti del nostro software Christie Brio per renderlo compatibile con il nuovo sistema operativo, mentre stavamo aggiungendo ulteriori funzionalità come il supporto per Windows 10. Siamo felici che i dispositivi Apple iOS9 e OS X El Capitan ora possano utilizzare AirPlay per connettersi a Christie Brio”, ha commentato Curtis Lingard, product manager, Christie.

La famiglia Christie Brio include:

Christie Brio Enterprise – Si integra senza problemi in una rete locale per l’accesso ai servizi Internet e di rete, così da poter collaborare in modo sicuro e condividere contenuti di alta qualità tra più sedi. Qualsiasi contenuto proveniente da dispositivi collegati alle unità di Brio Enterprise può essere condiviso tra tutti i display nella stessa sessione di collaborazione. Indipendentemente dalle posizioni geografiche dei partecipanti, tutti vedono le stesse informazioni nello stesso momento.

Christie Brio Team+ – Offre il vantaggio di visualizzare contenuti video originali a risoluzione nativa attraverso ingressi video via cavo. L’unità di Team+ ha un punto d’accesso wireless integrato (WAP) e supporta le fonti in uscita fino a 2560 x 1600 a 30 Hz oppure 1920 x 1080 a 60Hz con HDCP.

Christie Brio Team – Completamente autonomo, non richiede l’accesso alla rete locale. Ciascuno può collegarsi rapidamente all’unità Brio Team e condividere le informazioni con gli altri nella stessa sala in modalità wireless. Caratterizzato da ricevitori Wi-Fi, AirPlay e WiDi integrati, Brio Team non richiede driver aggiuntivi e non necessita di dongle esterni da acquistare, che potrebbero rompersi o andare persi.

Info: Christie

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti