Axis, novità per la videosorveglianza con le serie FA e P13

Vi segnaliamo i nuovi prodotti di Axis Communications, leader mondiale nel video di rete, progettati per soddisfare le particolari esigenze dei clienti per videosorveglianza multi-view in scenari discreti e videosorveglianza dettagliata di grandi aree.

AXIS FA è la nuova serie di telecamere modulari per una videosorveglianza altamente discreta ma dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, e tre nuovi modelli della serie AXIS P13, che offrono una risoluzione 4K alla massima velocità di trasmissione e che permettono la copertura di grandi aree con elevato dettaglio dell’immagine. Le soluzioni sono state presentate durante l’evento ISC West 2017 nel mese di aprile.

La serie AXIS FA, che sarà disponibile attraverso i canali di distribuzione Axis a maggio 2017, consiste di unità vendute separatamente che comprendono l’unità principale AXIS FA54, l’unità sensore AXIS FA1105 con obiettivo standard, l’unità sensore AXIS FA1125 con obiettivo pinhole e l’unità sensore a cupola AXIS FA4115 con lente varifocale.

La serie consente una videosorveglianza interna dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e altamente discreta di quattro aree vicine tra loro utilizzando un unico sistema di telecamere. L’unità principale AXIS FA54 può trasmettere video alla massima velocità di trasmissione HDTV 1080p da quattro unità sensore collegate contemporaneamente utilizzando un singolo indirizzo IP. La soluzione registra video con tecnologia Axis WDR (Wide Dynamic Range) – Forensic Capture che è ottimizzata per condizioni di scarsa illuminazione e immagini in movimento. AXIS FA54 ha anche la capacità di supportare l’analisi video avanzata, e ha un’uscita HDMI per collegarsi a un sistema di videosorveglianza o di Public View Monitor (PVM), rendendo il sistema ideale per applicazioni nell’ambito del retail. Le unità sensore sono sufficientemente piccole per essere incorporate all’interno di superfici, strutture o dispositivi, e possono essere installati all’altezza degli occhi come ad esempio all’ingresso di edifici senza attirare l’attenzione. Le unità sensore includono un cavo di 8 m (26 piedi) per il collegamento ad un’unità AXIS FA54. Può essere utilizzato anche un cavo aggiuntivo di 15 m (49 piedi).

“Separandole dal corpo della telecamera, le unità sensore possono essere inserite in spazi ridotti e integrarsi con l’ambiente per una videosorveglianza non intrusiva. L’unità sensore pinhole è particolarmente utile negli ingressi degli edifici per catturare i volti delle persone a livello degli occhi”, spiega Erik Mårtensson, Global Product Manager per le telecamere modulari, Axis Communications. “La serie AXIS FA offre davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo, in quanto offre ai clienti la possibilità di coprire più aree di un ambiente con un sistema di telecamere ad alte prestazioni”.

Le telecamere di rete AXIS P1367 per interni e AXIS P1367-E e AXIS P1368-E per esterni si aggiungono all’altamente apprezzata serie di telecamere fisse AXIS P13, ideale per la videosorveglianza cittadina, i trasporti e l’ambito del retail. Con migliorata sensibilità alla luce, una migliore qualità d’immagine e una velocità di trasmissione superiore, queste telecamere possono fornire immagini con risoluzione fino a 4K a in grandi spazi aperti con difficili condizioni di luce, come ad esempio gli ingressi delle stazioni ferroviarie, le aree affollate della città o i parcheggi. AXIS P1367/-E supporta lenti CS e i-CS, mentre l’AXIS P1368-E in 4K viene fornito con lente i-CS di serie. AXIS P1367-E e AXIS P1368-E sono state progettate specificamente per uso esterno. Hanno una piattaforma meccanica innovativa che consente un più facile accesso ai connettori e ai cablaggi e fornisce più spazio per lenti aggiuntive. I binari integrati permettono di aumentare la flessibilità della fotocamera, consentendo di installare obiettivi zoom più grandi e offrendo un maggiore dettaglio a seconda delle esigenze. “Le compatte AXIS P1367-E e AXIS P1386-E sono esempi di vere e proprie telecamere per esterni”, spiega Andres Vigren, Global Product Manager per telecamere fisse, Axis Communications. “Non è solo una telecamera all’interno di una custodia, per la prima volta abbiamo sviluppato una telecamera per esterni pronta a montare lenti CS. Questo ha consentito un sistema di telecamere altamente flessibile che può utilizzare obiettivi zoom o anche l’Axis Corridor Format quando i clienti vogliono visualizzare un’immagine verticale e non sprecare spazio prezioso sullo schermo e larghezza di banda”.

I nuovi modelli della serie AXIS P13 saranno disponibili attraverso i canali di distribuzione Axis nel secondo trimestre 2017.

Axis ha presentato queste telecamere a ISC West, il più grande evento di sicurezza degli Stati Uniti, che si è svolto dal 5 al 7 aprile 2017 a Las Vegas. Axis ha inoltre presentato in anteprima una selezione di prodotti che verranno lanciati sul mercato entro la fine dell’anno: le nuove telecamere a cupola fisse ad alta risoluzione della serie AXIS M30 e della serie AXIS P32 e AXIS Q35. Inoltre, Axis ha presentato in anteprima il suo nuovo rivelatore radar di rete, un ottimo complemento per soluzioni di sorveglianza esistenti in aree esterne più piccole, come perimetri di magazzino e cantieri che hanno bisogno di monitoraggio durante dopo l’orario di chiusura. La tecnologia radar consente la rilevazione del movimento in un’area specifica, fornendo un minor numero di falsi allarmi.

Info: Axis Communications

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti