Il meglio dell’AV professionale a Smart Building Expo 2017

Eventi e conference

Shure – Prase

Toccando l’argomento audio, un po’ defilato a Smart Building Expo, e nello specifico delle tecnologie di ripresa audio al servizio di meeting room e conference Luca Battistelli di Prase ci ha mostrato la serie Microflex Advance di Shure, una serie di soluzioni innovative, eleganti e dall’ingombro estetico ridottissimo, per la ripresa microfonica per applicazioni conference e audioconferenza in versione table-top e a soffitto con tecnologia di automix e distribuzione su protocollo Dante.La versione a soffitto del sistema Microflex Advance MXA910 è in grado di sviluppare fino a 8 pattern polari all’interno dello spazio della meeting room o dell’ufficio in cui si tiene una teleconferenza, restituendo una uniformità acustica ottimizzato e semplice da utilizzare per l’utenza non qualificata che può essere un relatore o un dipendente o cliente dell’azienda. Ciascun elemento dell’array microfonico è mixato e processato con un DSP interno che ottimizza il suono equalizzando e abbattendo la eco ambientale, la distanza di fase tra le varie sorgenti audio e le rispettive riflessioni.

La versione da tavolo, MXA310, è un array microfonico con tecnologia Steerable Coverage per riprendere l’audio e il parlato con una risposta sonora naturale e con un’elevatissima qualità audio in termini di intellegibilità e definizione del suono, indipendentemente dalla forma, dimensione o impiego stesso del tavolo stesso. Il sistema inoltre offre un sistema di mix, automix, routing e gestione dei segnali dell’array microfonico.

L’HDVS-300 Atlona, distribuito sempre da Prase, è un sistema di conferencing composto da un trasmettitore e ricevitore in grado di gestire switching HDMI/USB e di utilizzare webcam tradizionali o la telecamera professionale Atlona AT-HDVS-CAM, microfoni USB e computer connessi in HDMI, DisplayPort o VGA.

Qui sotto la videointervista a Luca Battistelli, System Engineer di Prase Media Technologies.

[vai all’articolo completo]

Analog Way

Nella gestione video per gli eventi la gestione delle sorgenti, che siano audio o video, e dei device di diffusione o visualizzazione è un elemento cardinale.

Per il video certamente gli switcher e le matrici stanno al centro della topologia dei sistemi installati e allo stand Ligra – NEC – Analog Way abbiamo potuto vedere i nuovi switcher e processori Analog Way, come il Saphyr-H, uno switcher a 10 ingressi (quattro HDMI, due DVI, quattro 3G-SDI, quattro HDBaseT e due analogici universali) e il VIO 4K, un video scaler, scan converter, switcher, encoder e decoder all-in-one.

[vai all’articolo completo]

Dahua

Un’ultima applicazione peculiare che vogliamo raccontare consiste nel sistema Dahua di AV conference e telepresenza per contesti aziendali. Una gamma completa di periferiche e software che si compone, tra gli altri, dalla PTZ VCS-TS51A0 FullHD 60p, con supporto del codec H.265 e H.264, al microfono table top a zona di pressione, server di controllo fino a 80 canali di flussi streaming ridondati e con hardware hot-swap; e infine il software VCS-elink per attività di videoconferenza e collaborazione remota con supporto BYOD, condivisione schermi, votazioni elettronica, instant messaging.

[vai all’articolo completo]

Questo articolo è suddiviso in più pagine...
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7
Vai alla barra degli strumenti