.AV Framework Crestron, flessibilità, fluidità ed massima integrazione per i sistemi di presentazione

INFOCOMM16 DAILY_.AV FRAMEWORK_CRESTRON

Crestron ha annunciato il rilascio di .AV Framework™, un software completamente nuovo che permetterà ai responsabili dell’integrazione di implementare potenti sistemi di presentazione senza dover ricorrere alla programmazione personalizzata. .AV Framework semplifica l’impostazione dei sistemi di presentazione grazie a eccellenti funzionalità utilizzabili sin da subito, tra cui commutazione automatica, connettività plug&play con interfacce da tavolo Crestron Connect It™ e spegnimento automatico on/off del display via CEC. Per aggiungere una funzionalità particolare, sensori di presenza o schermi touch, così come per conseguire una distribuzione di rete e altri risultati, sarà sufficiente avvalersi del nuovo strumento basato sul Web, senza dover scrivere stringhe di codice o progettare interfacce GUI. Attualmente, il nuovo software .AV Framework è disponibile con i più recenti sistemi di presentazione della serie DMPS3.

Configurazione e distribuzione basate sul Web

Utilizzando lo strumento di impostazione e gestione di .AV Framework dal browser Web di preferenza, i responsabili dell’integrazione possono effettuare in modo semplice e lineare tutte le seguenti operazioni:

  • selezionare fonti e display;
  • aggiungere uno schermo touch e generare automaticamente l’interfaccia GUI;
  • inserire un controller Crestron MP-B10 a pulsanti e configurare ed etichettare tali pulsanti;
  • implementare un sensore di presenza;
  • selezionare la casella di controllo del software Crestron Fusion® per ottenere istantaneamente alcune informazioni basilari riguardanti un ambiente e, ad esempio, stabilire se la stanza è occupata o libera, determinare se il display è acceso o spento, scegliere le fonti, aggiornare i dati riguardanti gli spazi e gestirli agevolmente in modalità remota.

Grazie ad .AV Framework, i clienti potranno aggiungere sale riunioni semplici da usare e da supportare attraverso l’intera organizzazione e senza alcun problema” ha affermato Joe Sarrasin, responsabile della tecnologia di comunicazione unificata. “I nostri addetti all’integrazione, da parte loro, apprezzeranno l’immediatezza e la rapidità con cui .AV Framework consente di distribuire sistemi coerenti”.

Supporto di più sale

Con .AV Framework, la distribuzione in molteplici ambienti diventa un’operazione elementare. I responsabili dell’integrazione dei sistemi dovranno semplicemente salvare la configurazione in un file XML standard. Attraverso la rete, tale file potrà essere trasmesso a centinaia o persino migliaia di stanze contemporaneamente. Crestron mette inoltre a disposizione file di esempio che è possibile modificare e salvare prima dell’installazione. In questo modo, i sistemi si attiveranno e funzioneranno alla massima potenza.

Semplicità anche per la personalizzazione

Crestron Studio™ è un software che consente di inserire componenti aggiuntivi, funzioni personalizzate o un logo mantenendo integre le capacità e l’esperienza utente garantite da .AV Framework.

Prossime novità

Crestron realizzerà nuovi prodotti supportati da .AV Framework e continuerà a potenziare lo strumento per la configurazione basata sul Web in modo da consentire l’utilizzo di più fonti, altri display e ulteriori dispositivi, sia di Creston sia di terze parti. Un elenco dei dispositivi compatibili, grazie ai quali l’installazione e la distribuzione risulteranno più semplici, è disponibile all’indirizzo crestron.com/avframework.

Info: Crestron

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti