Audioeffetti, le novità di Blackmagic Design all’IBC 2017

Audioeffetti ci segnala le novità di Blackmagic Design che sono state presentate all’IBC di Amsterdam di quest’anno.

Ultimatte 12, il keyer più affidabile al mondo con chiavi a singolo tocco. Le novità sono le seguenti:

  • Nuova sorprendente elaborazione immagine e 12G-SDI per l’Ultra HD.
  • Non è un semplice keyer ma un processore avanzato per compositing in tempo reale, per la grafica broadcast di prossima generazione.
  • Rivisita interamente algoritmi e scienza del colore per generare composizioni fotorealistiche sorprendenti.
  • Tratta i contorni con precisione, separa e riproduce i colori ad alta fedeltà e rimuove alla perfezione la contaminazione del colore.
  • Il design 12G-SDI ad alta prestazione consente di lavorare in Ultra HD e HD con elaborazione sub-pixel.

  • Crea composizioni in tempo reale e altamente realistiche per collocare il conduttore nel set di un telegiornale, di un programma sportivo, di una produzione televisiva d’intrattenimento o cinematografica.
  • Funziona con telecamere fisse e sfondi statici, e con i sistemi per set virtuali automatizzati.
  • Permette di arricchire la scena con oggetti di computer grafica completi di realtà aumentata e trasparenza, intorno ai quali il conduttore può girare.
  • Perfetto sui set delle produzioni televisive e cinematografiche perché mostra al regista e agli attori l’anteprima del set virtuale mentre si girano le scene su greenscreen.

DaVinci Resolve 14, ora scaricabile gratuitamente dal sito BlackMagic Design. Le novità sono:

  • Strumenti rivoluzionari di montaggio, correzione colore e post produzione audio professionale.
  • Performance 10 volte superiore e introduce una nuovissima suite di post produzione audio firmata Fairlight.
  • Strumenti di collaborazione che permettono a più utenti di editare, correggere il colore, e mixare l’audio dello stesso progetto da diverse postazioni in tempo reale.
  • Centinaia di nuove funzioni per gli editor e i coloristi, inclusi 20 effetti evoluti tra cui riconoscimento facciale automatico e tracking, per regolare con facilità la tonalità e la luminosità del viso.

  • Tra i rivoluzionari strumenti collaborativi ci sono la funzione di blocco delle cartelle bin, delle clip, e della cronologia, una chat offline, un database condiviso, e una finestra di confronto timeline, per vedere e accorpare i cambiamenti a colpo d’occhio.
  • La versione a pagamento DaVinci Resolve 14 Studio dà accesso ai nuovi strumenti di collaborazione multi-utente, più di 20 filtri Resolve FX, per esempio di valorizzazione del viso, compatibilità con i contenuti 4K a 120 fps, 3D stereoscopico, effetti del mosso e della foschia, grana della pellicola, riduzione del rumore, e molto altro.

Fusion 9, il miglior software di effetti visivi, 3D, VR e grafica di animazione al mondo. Le caratteristiche sono:

  • Sviluppato per la massima compatibilità con i flussi di lavoro VR di ultima generazione, offre tecnologia per intarsi avanzata, planar e camera tracking, ecc.
  • Spazio di lavoro a 360° per la realtà virtuale e un innovativo viewer panoramico compatibile con i popolari visori VR, come Oculus Rift e HTC Vive.
  • Grazie all’accelerazione GPU di Fusion, è possibile interagire in tempo reale con i vari elementi di realtà virtuale mentre si indossa un visore VR. Supporta la realtà virtuale stereoscopica e l’innovativa Spherical Camera renderizza l’intera scena a 360° in un singolo passaggio.
  • Il planar tracking calcola i piani di movimento per integrare accuratamente gli elementi agli oggetti in moto nella scena.

  • Il camera tracker analizza il movimento della camera nella scena e ne ricostruisce il percorso esatto nello spazio 3D, gli utenti possono comporre gli elementi mantenendo intatti movimento e prospettiva, mentre Fusion analizza automaticamente la sequenza e rileva la lunghezza focale e la distorsione dell’obiettivo.
  • Per quanto riguarda gli intarsi, Fusion arricchisce il suo kit di strumenti con una nuova chiave Delta ad altissima prestazione che si accompagna a un set completo di controlli per matte. È disponibile anche uno strumento evoluto per sfondi che corregge le variazioni di colore su bluescreen e greenscreen.
  • Fusion 9 Studio aggiunge strumenti di analisi a flusso ottico, 3D stereoscopico, revisione della velocità e stabilizzazione, compatibilità con i plug-in OpenFX di terzi, e rendering illimitato in rete.

Info: Blackmagic DesignAudioeffetti (distrib.)

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti