Nuovo audio de-embedder HDMI a 4 canali da Atlona

Il crescente utilizzo dei segnali HDMI rende necessario l’uso di apparecchiature per il de-embedding, che rendono disponibile il canale audio contenuto nel protocollo HDMI da poter inviare all’impianto audio.

Per le applicazioni dove è necessaria alta qualità del segnale audio è opportuno evitare le classiche scatolette e ci sentiamo di segnalare il nuovo de-embedder a 4 canali di Atlona AT-HDR-M2C-QUAD, che offre l’estrazione per quattro sorgenti HDMI contemporaneamente dell’audio multicanale, la decodifica e il downmix stereo da flussi PCM, Dolby® e DTS® inclusi i segnali 4K / UHD HDR.

I controllo integrati a bordo per volume, bassi e acuti eliminano la necessità di un DSP esterno per modificare le impostazioni audio e possono essere controllati su una rete IP attraverso l’interfaccia Web integrata del dispositivo, tramite il software Atlona Management System (AMS 2.0), la rivoluzionaria piattaforma di controllo AV Velocity basata su IP di Atlona o sistemi di controllo di terze parti.

Il pannello posteriore offre uscite analogiche bilanciate e digitali TOSLINK, rendendo l’interfacciamento con qualsiasi dispositivo audio molto facile.

L’AT-HDR-M2C-QUAD supporta segnali HDMI fino a 4K / UHD a 60 Hz con campionamento della crominanza 4: 4: 4, velocità di trasmissione dati fino a 18 Gbps e può operare l’audio de-embedding anche senza essere collegato a uno schermo o ad un device HDMI.

Compatibile con HDCP 2.2 e in grado di gestire tutte le risoluzioni video, i formati audio e gli spazi cromatici compresi nelle specifiche HDMI 2.0b, il nuovo convertitore audio è compatibile anche con i formati High Dynamic Range tra cui 4K HDR10 e Dolby® Vision a 60 Hz.

“Gli utenti finali e gli integratori hanno trovato l’HDR-M2C ideale per il de-embedding e il downmixing di singole sorgenti, ma molti clienti devono elaborare l’audio da diversi ingressi HDMI contemporaneamente”, ha affermato Joshua Castro, product manager di Atlona. “L’HDR-M2C-QUAD racchiude le funzionalità di base di quattro unità HDR-M2C in un unico dispositivo efficiente in termini di spazio, offrendo downmixing multicanale per più segnali HDMI simultanei semplificando al contempo i requisiti di installazione e alimentazione.”

Info: AtlonaPrase (distributore)

Vai alla barra degli strumenti