Arianna vince il Piano LED di Roma Capitale con i suoi nuovi e versatili Snell LED a sospensione

Il problema dell’illuminazione a Roma, si sa, è all’ordine del giorno. Tutti i suoi vicoli, anche quelli più impervi, si differenziano dagli immensi spazi stradali del G.R.A. La visibilità per gli autisti, come per tutti i mezzi frequentatori della strada, è una cosa fondamentale per non rischiare la vita ed evitare le buche che spuntano dopo ogni pioggia. Quindi come fare? 

Arianna, i cui impianti LED illuminano dalle strade ai campi sportivi di tutta Italia ormai dal 2009, propone i suoi Snell LED, corpi illuminanti che concentrano massima efficienza, minimo ingombro e grande versatilità. La spinta principale è quella volta al risparmio energetico tale da garantire il payback finanziario in pochi anni. La varietà delle ottiche disponibili rende Snell la soluzione vincente per l’illuminazione di strade, gallerie e grandi aree industriali.

Questa serie di apparecchi nasce con una molteplicità di accessori e una versatilità di ottiche originali per favorire l’inserimento nei diversi contesti di installazione. E quindi, grazie Arianna. Ci vediamo!

Redazione IntegrationMagDopo la conclusione dell’accordo quadro per la fornitura di apparecchiature a LED a “sospensione” per il Piano LED di Roma Capitale: 7.000 corpi illuminanti Snell a sospensione porteranno una luce efficiente nella capitale.

I corpi illuminanti di Arianna illumineranno infatti le strade storiche della capitale, portando comfort visivo e un risparmio di 500.000 euro l’anno.

Il lungotevere, Trastevere e le zone pedonali, dove per motivi storico artistici non possono essere installati pali, saranno sicuri anche di notte grazie agli Snell installati a sospensione. Si tratta di apparecchi dal design minimalista che si nascondono di giorno ma illuminano la notte portando una luce uniforme e sicura. Corpi illuminanti tradizionali da 150 e 250 watt sono sostituiti con apparecchi a LED di nuova generazione a 49 watt che garantiscono un’illuminazione efficace con un elevato risparmio di energia elettrica.

“Per noi di Arianna è un sogno che si avvera – afferma Alberto Giovanni Gerli, fondatore di Arianna spa – Siamo partiti 7 anni fa con l’idea di portare nelle città una luce sostenibile ed efficace e ci troviamo oggi a illuminare le strade principali di Roma. Questa commessa si inserisce in un anno di crescita importante dal punto di vista organizzativo e di fatturato, con una previsione di chiusura di 6 milioni di Euro per il 2016, triplicando il fatturato del 2015. Questo ci consente di essere passati velocemente da una start-up a uno dei primi 5 player di armature stradali a LED in Italia. Per crescere, la sfida del futuro è di integrare tecnologie abilitanti dell’industria 4.0 come l’analisi big data realizzata direttamente dai nostri corpi illuminanti”.

Per gli Snell installati a Roma Arianna ha studiato un’ottica particolare che illumina correttamente il manto stradale ma anche i marciapiedi. Inoltre la scelta della temperatura di colore è originale ed è ottenuta attraverso il mix di sorgenti di calore più calde e altre neutre per ottenere uno spettro fotometrico coerente alle cromie della capitale.

E’ una responsabilità importante davvero, perchè illuminare Roma significa portare la luce a 3.000.000 persone e contemporaneamente a quasi 3.000 anni di storia. Mandela diceva “Facendo brillare la nostra luce, diamo agli altri la possibilità di fare altrettanto“, sperando che sia di buon auspicio.

Info: Arianna

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti