Analog Way porta il 4K 4:4:4, HDBaseT e il top del video digitale a SBE

Nell’ambito di Smart Building Expo, abbiamo incontrato Demetrio Faroldi presso lo stand di Ligra in partnership con NEC e Analog Way. Ricordando con piacere, ed orgoglio tutto italiano, la recente nomina di Demetrio a Sales Director per il Sud Europa e MEA per Analog Way, abbiamo approfittato della sua disponibilità e competenza tecnica per approfondire le novità presentate dall’azienda. Saphyr-H, il mixer a 10 ingressi e switcher con quattro ingressi HDBaseT, senza soluzione di continuità, basato sulla piattaforma di controllo Midra di Analog Way, è stata la prima e più importante soluzione che Demetrio ci ha presentato.

Il Saphyr-H, una soluzione che semplifica l’integrazione grazie alla compatibilità HDBaseT, è un potente mixer multi-layer ad alta risoluzione e switcher di presentazione con 10 input e 16 input (quattro HDMI, due DVI, quattro 3G-SDI, quattro HDBaseT e due analogici universali). Il Saphyr-H offre due uscite con connettori HDMI e HDBaseT con mirroring che possono essere configurati sia come Preview & Program sia come due uscite indipendenti del programma (modalità matrice nativa).

Basato sulla piattaforma Midra, Saphyr-H offre un’elaborazione delle immagini a latenza ultra-bassa, qualità video senza compromessi ed effetti video avanzati per eleganti presentazioni AV. Tutto questo lo rende una soluzione ideale per eventi live, installazioni fisse e strutture educative.Saphyr-H è stato progettato rispettando le specifiche dell’HDBaseT Alliance, garantendo l’interoperabilità con altri prodotti certificati HDBaseT. Presenta quattro ingressi HDBaseT con supporto audio, Ethernet e PoE + integrato (per 2 porte). Grazie alle due uscite HDBaseT, il segnale AV digitale può essere distribuito su lunghezze elevate (100 metri) su un cavo CAT 5e/6 schermato, per arrivare direttamente su display abilitati HDBaseT.

Una soluzione invece meno recente, ma non per questo non menzionabile, di Analog Way è il VIO 4K, un video scaler, scan converter, switcher, codificatore e decodificatore all-in-one. Può convertire qualsiasi formato di segnale di ingresso in qualsiasi formato di output fino a [email protected] 4:4:4 e presenta l’ultima generazione di connettività, tra cui HDMI 2.0, DisplayPort 1.2, Dual-Link DVI, 12G-SDI, Quad 3G-SDI, ottico e ovviamente video analogico legacy. Il VIO 4K può anche elaborare segnali audio analogici/digitali esterni incorporati o non incorporati.

In conclusione, ritornando al contesto fieristico, si può sicuramente dire che Analog Way, grazie alle soluzioni proposte e all’impegno nel suo settore, ha espresso in maniera pratica ineccepibile il concetto di “integrazione” che permeava tutto il padiglione di Fiera Milano dedicato a Smart Building Expo.

Info: Analog Way

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti