AJA a ISE 2016 è tutta 4K

Metti insieme le competenze di AJA nella trasmissione dei flussi video con l’esperienza di Sony nella progettazione delle ottiche e il risultato è la RovoCam di AJA, protagonista dello stand dell’azienda a ISE 2016. La RovoCam è una “block camera” Ultra HD progettata per una ampia gamma di applicazioni e che ha già portato ad AJA buone soddisfazioni in particolare per la videosorveglianza “di qualità” e il broadcast di eventi sportivi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La AJA RovoCam

In un corpo in alluminio tutto sommato compatto e leggero (un chilogrammo di peso), anche se ben robusto, AJA e Sony sono riuscite a inserire uno zoom ottico 12X che diventa 20X se unito a una tecnologia di zoom digitale (sempre di Sony). Il video “esce” dalla telecamera in HDBaseT ed è questo l’unico cavo che serve usare per i segnali sia video sia di controllo (via VISCA). Le riprese UHD arrivano sino a 29,97p, per avere cadenze più elevate sino a 60p bisogna “scendere” al Full HD.

Il cavo HDBaseT che parte dalla RovoCam arriva sino al ricevitore RovoRx-HDMI, una unità accessoria che riceve i segnali da cavo Cat e li porta in output HDMI. Le altre sue porte sono RS-232 per il controllo e una uscita stereo RCA.

Ki Pro Ultra

Ki Pro Ultra

A completare un ipotetico sistema di ripresa e registrazione 4K potrebbe essere un altro protagonista dello stand AJA: il registratore video portatile Ki Pro Ultra. Registra flussi video fino al 4K 60p, ha varie opzioni di connettività (anche fibra ottica), dispone di un piccolo display integrato e registra su unità SSD AJA Pak.

Info: AJAVideocine 2000

Leggi altre notizie con:
Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

Rimani aggiornato con le ultime news su tecnologie e prodotti dedicati all'integrazione dei sistemi!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

You have Successfully Subscribed!

Vai alla barra degli strumenti